[pubblicato anche su voIT ]

Per chi non lo sapesse un programmatore ha fatto causa alla Microsoft perche’ a suo dire la stessa ha usato uno dei suoi brevetti alla base di Excel e ha chiesto come risarcimento qualcosa come 500 milioni di dollari!!!

La cosa interessante e’ che la Corte ha accettato solo una delle mozioni presentate e quindi obbliga la MS ha pagare oltre 9 milioni di dollari a titolo di risarcimento: una cifra sempre cospicua…

Un altro esempio di cosa puo’ significare avere solo brevetti… iniziare ad intasare le gia’ semiparalizzate aule di giustizia…

Anche TheRegister pubblica un articolo sulla questione e finisce aggiungendo queste parole:

Microsoft is facing patent claims over Longhorn, the next version of Windows, from networking company Alacritech. Its lawyers are also due in court with Forgent Networks which claims the software giant infringed its JPEG picture compression patent.

In pratica MS sta brevettando quasi tutto quello che c’e’ in Longhorn e allo stesso tempo si deve difendere da un’altra accusa di violazione di brevetto, questa volta per la compressione JPEG…e tra tante altre

Bello essere nel mercato dei brevetti,no?

Riferimenti:

-> Brevetto Excel, condannata Microsoft
-> Microsoft denunciata per Excel
-> Microsoft loses Excel patent case
-> Court Blocks Microsoft’s Chimney in Longhorn