Una cosa veloce, per una volta dedicata al Veneto e ad un altro tema che seguo e che vivo intensamente: il mondo dei diversamente abili.

Con spunti finali ad unire il mondo del volontariato, e il Linked Data, senza re-inventare la ruota .)

Montebelluna e un talk sull’Accessibilita’ da non perdere

Ci sara’ un evento la prossima settimana, importante quanto di nicchia, dove sara’ presente anche IWA e non solo, proprio in quel di Montebelluna, vicino a Treviso, grazie anche al MontelLUG e agli sforzi della collettivita’ locale .)

-> Eventi : Incontro sull’accessibilità

Mercoledì 26 marzo alle ore 21, presso la biblioteca comunale di Montebelluna, il MontelLUG col patrocinio del Comune di Montebelluna, dell’Istituzione Biblioteca Comunale di Montebelluna e di IWA Italy presenterà un interessante conferenza sull’accessibilità.

Ospite d’onore Nunziante Esposito, della Commissione OSI dell’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti, parlerà delle sue esperienze dirette con vari sistemi operativi e software applicativi.

Il 26 marzo ricorre anche il FreeDocumentDay e si coglierà l’occasione di provare insieme a Nunziante l’accessibilità di OpenOffice e di Linux in generale.

L’ingresso è gratuito.. Vi aspettiamo numerosi!

Insomma, di carne al fuoco dovrebbe essercene parecchia direi…

Io ci saro’, anche perche’ l’accessibilita’ prevede una preventiva attenzione ai contenuti, e alla loro IA se vogliamo, un’attenzione che semplifica e predispone in ogni caso ad una maggiore fruibilita’ dei contenuti stessi, nonche’ una maggiore loro ubiquita’ potenziale…

Se noi ci accediamo da un pc, o da un dispositivo mobile, l’accessibilita’ significa anche versatilita’ .)

Insomma, chi capita nei paraggi, faccia pure un fischio…

Riferimenti:
-> Accessibilità con il Montebelluna Linux User Group

Associazione ToninoBello: sapere dove va a finire il 5 per mille…

Poi, se chi legge queste righe vuole fare una scelta consapevole e dare il 5 per mille a qualcuno che davvero li usa bene, e nel modo corretto, come avevo gia’ accennato l’anno scorso, ben venga .)
-> Un 5 per mille davvero ben speso…

Come:

Se volete fare un’opera utile alla collettivita’ e volete essere certi di dove vanno i soldi, ecco qua i dettagli per il 5 per mille:
-> Il 5x1000 alla Tonino Bello PDF - con il volantino ripetuto…

Pensiero laterale: Linked Data nel volontariato, senza re-inventare la ruota…

Lascio una chicca a mo’ di pensiero laterale, alla quale sto riflettendo…
Nel mondo del sociale mancano sempre i soldi per la gestione contenuti e della presenza online, e nel medesimo istante forse le competenze dei pochi volontari a supporto di tali associazioni si stanno affievolendo…

E comunque il tempo e’ sempre una risorsa finita.


Creare un blog associativo, semantic web enabled, pronto per poter facilitare anche l’aggregazione automatica delle realta’ sociali locali, ma nello stesso tempo nazionali, non sarebbe male…

E magari usarlo come caso studio per enti e servizi non a scopo di lucro, potrebbe essere un modo di innovare davvero, senza dover spiegare tutto all’interno di un piano rigoroso, come puo’ accadere nel business tradizionale, ma lasciandosi anche guidare da quel principio del least power, tanto bistrattato, quanto potente…

In un campo dove la chiave e’ COMUNICARE davvero, rendendo la tecnologia davvero una FACILITAZIONE SOCIALE, e non come piu’ spesso accade, un ulteriore modo di dividere e complicare…

Un primo prototipo in questo senso, e’ in cantiere, cercando di riutilizzare creativamente gia’ quello che c’e’, of course .)

In questo senso, anche IWA potrebbe ricoprire un ruolo interessante,no? .)
E sicuramente il caro Maurizio Boscarol, immagino… Di Usabile.it

Idee gratis, citando l’amico Sergio .)