Casual.info.in.a.bottle è il mio blog personale: una sorta di blocco di appunti nato negli anni dell’esplosione della blogosfera per vivere in prima persona il farsi media.

Come ho accennato nella home page, sono i miei appunti di viaggio:

Sono appassionato di tutto quello che ha relazione con la Rete, specie quando è al confine tra tecnologia e società. Open Data e Linked Open Data creano un bene comune digitale di cui non si ha consapevolezza, oggi riusabile come se fosse un Lego.

La società dei dati mi affascina: Big Data oggi, e domani Internet of Things, magari diffuso a basso costo grazie al movimento dei makers. Sono convinto che serva una maggiore riflessione condivisa sulle implicazioni di tutto questo.

Da Wordpress a Hexo

Dal 2005 a fine 2015 (dieci anni!) il sito è stato motorizzato da Wordpress, ma non lo è più dai primi di febbraio 2016.

Per questo può sembrare strano, o almeno diverso.

E’ diventato un sito statico, creato con uno static site generator chiamato Hexo, un pò per gioco, un pò per imparare cose nuove, ma anche per necessità.

Non è che aggiornassi sempre Wordpress, e negli anni ho potuto giocare con svariati problemi di sicurezza.

Cosa significa per me avere un blog

Nota inserita a gennaio 2016

Questa pagina è una delle prime che avevo scritto nel lontano 2005, l’anno in cui ho aperto questo blog. Questo è quello che pensavo a quel tempo, e per fortuna, il mio pensiero non è poi cambiato così tanto.

Anche se oggi ci sono molti modi di condividere il proprio io in Rete, un blog è ancora un punto fermo, almeno IMHO :)


Questo e’ un blog.

O meglio ha la struttura di un blog, ma credo che evolvera’ in modo del tutto imprevedibile.

E’ prima di tutto un modo di condivisione delle idee e delle cose che trovo navigando nella Rete, un mio cammino personale se volete. Ma non e’ solo questo.

E’ il mio modo di sperimentare tutto quello che sto imparando grazie alla Rete, usando le poche cose che so al meglio per la Rete stessa.

Sono anni che “prendo” da Internet senza mai dare un mio contributo: ora è venuto il momento di DARE.

Quindi sarà un diario ma non solo sul Web.

Sarà a volte di contenuto, altre volte semplici pensieri che ritengo utile condividere.

Sarà sicuramente una parte della mia personalità che si mette in relazione sul Web.

Sarà tutto questo e qualcosa di diverso.

Dichiaratamente tecnico a volte, quasi stupido altre…

Ma soprattutto è e sarà

 _just for fun!!!_

Verba volant, scripta manent

Con tutto quello che ne consegue. :)

Se volessimo dare per forza una definizione di blog, ne ho trovata una molto bella in un libro che consiglio, ormai penso introvabile, dal titolo “La notte dei blogger“.

Solo la premessa a mio avviso ne vale l’acquisto.
Questa è la definizione:

I blog non sono solo lo strumento. Sono un metodo di relazione sociale, un sistema di condivisione della conoscenza, un archivio della propria storia intellettuale.